Camino Solare per raffrescare le case


Il camino solare



CE 166 Progetto camino solare (per raffrescare le case)

In Burkina Faso, come in altri paesi africani, il tetto della casa è spesso coperto da fogli di lamiera che diventano caldissimi a causa delle alte temperature a cui sono sottoposti. Poiché non c'è flusso d'aria all'interno di queste case, la temperatura interna raggiunge livelli insopportabili. Chi se lo può permettere risolve il problema installando condizion atori d'aria che consumano molta energia. La maggior parte della popolazione è costretta a vivere in una casa riscaldata. Per loro, il problema può essere risolto a basso costo installando un camino solare.

Descrizione di un camino solare

Una semplice descrizione di un camino solare è quella di un elemento verticale che utilizza l'energia solare per migliorare la ventilazione naturale negli edifici. Il sistema sarà ancora più efficace quanto più alta sarà la differenza di temperatura tra l'aria fresca in entrata e la temperatura di uscita dell'aria calda. I camini solari sono semplici da costruire e sono realizzati in lamiera d'acciaio di spessore 1 mm dipinta esternamente di nero che una volta esposta alla ra diazione solare assorbirà lil calore del sole. Sulla parte esterna (a circa 2 cm del tubo) vanno posizionati 4 vetri trasparenti che creeranno l'effetto serra e miglioreranno il rendimento del sistema. Per aumentare i benefici della ventilazione naturale indotta dal camino solare, è possibile piantare alberi nella zona a nord della casa in modo che l'aria che entrerà dalle aperture sarà presa dalle zone situate in ombra e quindi più fresche . Un altro requisito fondamentale nella progettazione di un camino solare è che deve essere installato sul colmo del tetto in modo che faccia uscire tutta l'aria calda che si trova sotto il tetto..



I potenziali benefici di un camino solare sono:

  • Funziona anche in assenza di vento.
  • Migliore controllo del flusso d'aria all'interno dell'edificio.
  • Scelta della presa d'aria (generalmente a nord dell'abitazione).
  • Migliore qualità dell'aria.
  • Maggiore percentuale di ventilazione notturna.
  • Ventilazione di spazi ristretti, anche con un'esposizione esterna minima.


Esempio:

se ho una temperatura all'interno dell'abitazione di 40 ° C e prendo aria a 32 ° C da un'apertura a nord della casa (possibilmente in una zona ombreggiata e attraverso un pozzo termico profondo circa 1 metro) , avremo una temperatura interna di 32 ° C, cioè 8° C inferiore e qu esto senza consumare elettricità!

NB. Maggiore è la temperatura esterna, migliore sarà l'effetto camino e quindi la ventilazione naturale all'interno della casa.


info africad2020@gmail.com
https://www.facebook.com/groups/272562323953492
Graziano Naressi



Cerca 


Categorie Articoli

Ultimi articoli

Internal-or-External-Watchdog   APRI 

Watchdog-interno-o-esterno   APRI 

Ripetitore-di-allarme-su-Whatsapp   APRI 

Bufala-in-crosta   APRI 

Home-Automation-ESPeriment   APRI 

ESPerimento-Domotica   APRI 

Arduino-measures-liquid-level   APRI 

Arduino-misura-livello-liquidi   APRI 

finder   APRI 

LORA-english-version   APRI 

Pluviometro-LORA   APRI 

Pillole_di_Promessi_Sposi   APRI 

LORA   APRI 

promessisposi-riscrittura   APRI 

Arduino_crashes   APRI 

Arduino_si_blocca   APRI 

Arduino_e_Trenino   APRI 

millis_no_overflow   APRI 

millis   APRI 

Arduino_millis_no_Overflow   APRI 

millis   APRI 

Impara-Giocando   APRI 

Corso-di-elettrotecnica-ed-elettronica-3-volumi   APRI 

Libro-tutto-sull-audio---inglese   APRI 

Libro-ELETTRONICA-FONDAMENTALE   APRI 

Il-timer-NE555   APRI 

Audio-Handbook   APRI 

bottiglia-solare-per-illuminare-le-case   APRI 

Calcolare-la-rata-di-un-prestito   APRI 

I-Distillatori-solari   APRI