Search:
  • Italiano


Verificare voi stessi se il vostro sito è stato Hackerato

Alcuni Hacker lavorano in maniera silente, caricando in tempi diversi files, immagini, pagine web.

Fortunatamente la strada offerta loro dalle tecniche possibili, li obbliga a scrivere all'interno della cartella /PUBLIC .

Per una rapida verifica del vostro sito, aprite il vostro programma di FTP, e controllate se all'interno della cartella /PUBLIC , siano presenti files o cartelle che non riconoscete.

Di solito usano nomi per files e cartelle piuttosto strani, ma i più smaliziati tendono a imitare i nomi che già trovano.

Questa è una immagine della cartella PUBLIC di un sito Hackerato.


Cancellate tutto quello che non è vostro...... purtroppo succede anche che per privilegi mancanti per il vostro utente di windows sul server, non si riesca a cancellare alcune cartelle o files ..... in questo caso vi consiglio di creare una cartella sulla ROOT del sito, e poi eseguire uno SPOSTAMENTO delle cartelle che non riuscite a cancellare (questo ve lo lascia fare). Di seguito richiedete al vostro provider (che ha tutti i privilegi) di cancellare questa cartella.

NOTA:  installate SSS (Site supervisor Scanner) per essere avvisati da una email appena qualcuno scrive files indesidareti sul sito  ->APRI


Informativa sull'utilizzo dei cookie.
Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione (propri e di altri siti) per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se clicchi su OK oppure chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Ti ricordiamo che la mancata accettazione dei cookie tecnici potrebbero impedire alcune funzionalitÓ di questo sito.